Configurazione stampante telematica DITRON RT IT

Per agevolare il lavoro dei tecnici che stanno andando ad installare le stampanti presso i nostri clienti abbiamo approntato il seguente vademecum per installare correttamente la stampante.

Innanzitutto noi lavoriamo con OPOS quindi il driver WINECRCOM non va installato perché potrebbe andare in conflitto.

Per installare i driver OPOS occorre effettuare nell’ordine queste due installazioni:

https://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?id=42081

http://ditronetwork.com/app/webroot/files/products/149/OLEPos_PosFor_Net_1_14_3_0_5.zip

Una volta installato il secondo componente nella cartella C:\Program Files (x86)\Ditron\RTOPOS lanciando il file RTLDNConfigurator sarà possibile mappare la stampante. Ovviamente alla stampante va assegnato prima un indirizzo IP con la seguente procedura:

La configurazione programmazione protocollo deve essere:

Type REMOTE PC

Porta PORTA LAN (indirizzo ip statico con dns e gateway forniti dal responsabile della rete locale. Con DHCP ci sono problemi.)

Effettuare il PING dal Pc della reception per verificare che l’indirizzo IP della stampante sia raggiungibile.

La stampante NON deve essere configurata per la trasmissione automatica dei corrispettivi all’azzeramento in quanto lanciamo il comando di azzeramento dal gestionale direttamente.

Dal gestionale facciamo l’azzeramento poi con 3 CHIAVE 99 CONFERMA inviamo all’agenzia.

Il reparto 1 va configurato con codice iva 2

Il reparto 2 va configurato con codice iva 10

Il tasto PLU deve essere configurato come documento commerciale di annullo.

Le aliquote iva vanno lasciate come rilasciate di default dalla Ditron.

Infine dopo aver effettuato la fiscalizzazione emettere un documento commerciale di prova di 1 centesimo.

Provvederemo noi successivamente collegandoci con Teamviewer a verificare che sia tutto a posto.

Se tutti i passaggi precedenti sono andati a buon fine non dovrebbero esserci ulteriori problemi.

Se dovete installare e configurare per opos una stampante telematica epson leggete questo articolo