web-service-alloggiati-web-guida-manuale

Nuovo portale alloggiati web automatico

Dal 18 gennaio è on line la nuova versione del portale alloggiati web che introduce una grossa novità.

Fino ad oggi per inviare i dati alla questura col portale alloggiati, eravamo costretti a generare un file di testo da Hotelpedia e caricarlo con la funzione invia file all’interno del portale alloggiati web dopo aver installato il certificato ed inserito utente e password.

Questa operazione laboriosa è stata sostituita da un web service, ossia un portale web che comunica direttamente col PMS semplificando il lavoro degli operatori di ricevimento.

Per attivare la procedura è necessario recuperare innanzitutto una stringa chiamata chiave web service.

Questa chiave è possibile ottenerla cliccando in alto a destra all’interno del portale alloggiati e cliccare poi su chiave web service.

Si aprirà una ulteriore finestra con un pulsante genera codice.

Il codice alfanumerico ottenuto, insieme ad utente e password per accedere al portale alloggiati, andranno inseriti nella nuova linguetta web service alloggiati presente nel menù configurazione impostazioni generali.

Da questa maschera oltre ad inserire le credenziali alloggiati ed il codice alfanumerico chiave web service, sarà possibile attivare e disattivare il servizio, oltre che scaricare le ricevute di invio dati che potrebbero essere richieste dalla PS in caso di controlli.

Un altra regola che è cambiata è che per i soggiorni inferiori alle 24 ore i dati alloggiati vanno inviati entro sei ore dalla data di arrivo.

Per questo motivo una funzione di invio automatico dei dati degli alloggiati è diventata quanto mai una funzione essenziale per gestire meglio il tuo albergo.